A – Certificazione della Qualità – ISO 9001

• Qualità Aziendale: Consulenza ed implementazione dei/sui sistemi aziendali
• Qualità Aziendale: Progettazione e redazione di Sistemi di Qualità Aziendali costituiti da: Manuale, Allegati, Procedure Tecniche se utili, Modulistica, Liste di riscontro

B – Certificazione Ambientale – ISO 14001

• Qualità Ambientale: Progettazione e redazione di Sistemi di Qualità Aziendali costituiti da: Manuale, Allegati, Procedure Tecniche se utili, Modulistica, Liste di riscontro

C – Certificazione Etica – SA 8000

• Qualità Etica: Progettazione e redazione di Sistemi di gestione dei rapporti etico-sociali tra il Personale e la struttura Aziendale con la conseguente redazione della documentazione opportuna.

D – Certificazione sicurezza Lavoratori – ISO 45001

• Sicurezza del lavoro:– Occupational healt and safety management system – lo standard in grado di gestire la sicurezza e sanità dei lavoratori

E – Sicurezza ed igiene dei lavoratori – Legge 81/2008

• Sicurezza – RSPP, le nuove linee della sicurezza dei lavoratori

F – Audit – Verifica di seconda Parte

• Assistenza al Cliente per la realizzazione della Verifica Ispettiva realizzata presso gli enti fornitori
• Assistenza al Cliente per la realizzazione della Verifica Ispettiva realizzata presso di lui dall’Ente Terzo di certificazione.

H – Gestione degli Stakeholder (Gruppi omogenei di Interesse) – AA 1000

• Qualità: Gestione degli Stakeholder, il sistema di gestione dei centri portatori di interesse, sia territoriali che operativi e socialmente rilevanti

I – Responsabilità Sociale dell’Impresa

• CSR – Responsabilità Sociale d’Impresa. Progettazione, realizzazione ed implementazione dell’annuale bilancio Sociale dell’Impresa

N – BRC (Global Standard emesso dal British Retail Consortium)

  • fornisce i requisiti relativi ai produttori di alimenti e di altre sostanze alimentari al fine di garantire
    una produzione sicura, in linea con le best practice e le specifiche richieste dal cliente

O – IFS (International Featured Standards)

  • è nato nel 2003 grazie al modello offerto dallo standard internazionale BRC ed è stato sviluppato da un gruppo di lavoro attualmente formato dalle organizzazioni più importanti nel settore della Grande Distribuzione provenienti da Germania, Francia, Austria, Svizzera ed Italia con l’obiettivo di gestire al meglio i processi produttivi e di limitare i rischi di incidenti. Rappresenta oggi uno standard internazionale per la verifica dei prodotti alimentari a marchio privato del distributore, del dettagliante e del grossista

P – 1090 marcatura CE carpenterie metalliche

Q – REG. 305/11 – Marcatura CE dei prodotti da costruzione